La filastrocca dei canottieri ovvero Le cose che piacciono a me

Io, quando qualcosa mi spaventa o mi rattrista, cerco di pensare alle cose belle…

Un lago piatto o un mare salato,
Un nuovo skiff appena arrivato.
Se son sul pontile mi sento un Re,
Ecco le cose che piacciono a me.

disegni5
Il disegno di Lorenzo Giani della Canottieri DLF Chiusi

Tanti compagni di barca pimpanti,
che presto saran sui carrelli sbuffanti.
Quando in acqua ci sei anche te,
Ecco le cose che piacciono a me.

disegni2
Il disegno di Eleonora e Carlotta Volpi della Canottieri DLF Chiusi

Fantastici body dai mille colori,
Lungo le sponde i tuoi genitori.
L’imbarcazione più veloce che c’è
Ecco le cose che piacciono a me.

disegni4
Il disegno di Matilde Zanelli della Canottieri DLF Chiusi

Se son triste, infelice e non so perché
Io penso alle cose che amo di più
E torna il seren
Per me!

disegni6
Il disegno di Giacomo Taviani della Canottieri DLF Chiusi

Il gran vociare dei timonieri,
che scaccian via i cattivi pensieri.
Se cado in acqua poi porto i bigné,
Ecco le cose che piacciono a me

disegni
lI disegno di Francesco Tulli della Canottieri DLF Chiusi

Due remi nuovi appena comprati,
che poi sull’acqua ti sembran fatati.
Quando il tuo coach dice bravo anche a te,
Ecco le cose che piacciono a me.

disegni9
Il disegno di Gianmarco Gigliotti (a sinistra) e Fausto Giani (a destra) della Canottieri DLF Chiusi

E a fine giornata il viso abbronzato
Una carezza sul collo sudato
Sei stanco e felice anche senza un perché
Ecco le cose che piacciono a me

disegni3
Il disegno di Rachele Biancucci della Canottieri DLF Chiusi

Se son triste, infelice e non so perché
Io penso alle cose che amo di più
E torna il seren
Per me!

(Questa filastrocca è liberamente ispirata da Tutti insieme appassionatamente, uno dei film più indimenticabili della mia infanzia ed è da cantare esattamente come fa la mitica Julie Andrews nel video qui sotto)

Seguici su Instagram

Diventa fan su Facebook!

More from Giuseppe Lamanna

Mario Palmisano, il maestro jedi del canottaggio

Nel canottaggio, come nella vita, nessun uomo (o donna) è un’isola, completo in se...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *