America’s Cup: varata la nuova LUNA ROSSA!

E’ stato varato lo scorso 13 ottobre a Cagliari, presso la base di Luna Rossa Prada Pirelli, il futuristico prototipo Luna Rossa con il quale il team tornerà in mare. La navigazione con questa barca sarà fondamentale per i velisti e, in particolare, per il programma di ricerca e sviluppo che porterà al disegno del nuovo AC75 con cui si correrà la 37^ America’s Cup nel 2024 a Barcellona (Spagna). Miuccia Prada, madrina del varo, ha rotto la tradizionale bottiglia sulla prua dell’imbarcazione battezzandola Luna Rossa. Al suo fianco, Patrizio Bertelli (Presidente del team Luna Rossa Prada Pirelli), Marco Tronchetti Provera (Vice Presidente Esecutivo e CEO di Pirelli), Max Sirena (Team Director e Skipper) e Agostino Randazzo (Presidente del Circolo della Vela Sicilia).

 

Il prototipo Luna Rossa è stato ideato, disegnato e costruito presso la base di Luna Rossa Prada Pirelli nel rispetto delle norme imposte dal Protocollo della 37^ America’s Cup. Si tratta di un progetto altamente innovativo e complesso sotto il profilo ingegneristico e tecnologico, che adotta soluzioni sperimentali in ogni settore e materiali di ultima generazione. Costruito in composito di carbonio, la sua realizzazione ha richiesto quasi 10 mesi e oltre 30.000 ore di lavoro da parte di più di 25 persone e 40 membri del team design. Per la costruzione dello scafo e dei componenti in composito sono stati impiegati 5.000 mq di fibra di carbonio applicati su differenti materiali che compongono l’anima strutturale. Monta un albero alare. Le vele, similari a quelle utilizzate sull’AC75, adottano tecnologia North Sails. Il bompresso sarà di dimensioni ridotte e non sarà più utilizzato per il Code 0 (non più richiesto nella prossima edizione di Coppa), ma come supporto agli apparati tecnici di bordo. Il varo è stato anche l’occasione per presentare il nuovo team Luna Rossa Prada Pirelli che, rispetto alla scorsa edizione, si è allargato, includendo tanti nuovi talenti, anche giovanissimi, che sono andati a rafforzare i diversi dipartimenti, in particolare il design team e il sailing team. Le sessioni di allenamento in mare inizieranno nei prossimi giorni e prevedono una rotazione dell’equipaggio affinché tutti prendano confidenza con questa nuova imbarcazione.

Iscriviti al canale YouTube

Seguici su Instagram

More from Giuseppe Lamanna

Rall’n’facc, sempre!

Si sta come quando fuori c’è il sole, ma dentro tempesta. Traballanti sul...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *