Si va per tentativi ovvero il meglio deve ancora venire

Sarà capitato anche a voi di sentirvi forti, carichi e pronti a qualsiasi risultato. A me succede sempre dopo aver testato un massimale su qualsiasi distanza. Dopo e mai prima o durante, sempre dopo aver finito il test, dopo che ho già rantolato per la stanza, bevuto mezzo litro d’acqua, mi sono asciugata e sto ripulendo SuperErg.

Rowing-and-CrossFit

In questo momento mi sento invincibile! Peccato che mentre remavo, scenari apocalittici passassero per la mia mente con un’intensità di pensieri pari a quella dei pellegrini del cammino di Santiago! “Il prossimo test andrò meglio“, sono queste le parole convincenti che rivolgo al mio Erg!

Si va per tentativi

Arriva il giorno del test successivo, quello che hai promesso a te stesso sarebbe andato meglio! Oggi si, ROW! L’intraprendenza iniziale finisce presto ed ecco che, immancabile, inizio a sentire il vento contrario come fossi in salita, lascio andare la media e non è vero che fa meno male perché vai più piano. Mi passa il pensiero di interrompere, ma ho imparato a non ascoltarlo. “Forse potrei spingere di più”, ma sento la paura di lasciarmi andare e toccare il limite, perché una volta superato non ci sarebbe più nulla da fare.

Rowing456

I metri scorrono, finiscono e tutti quei pensieri non erano veri, mi sento di nuovo forte! Sono già pronta alla prossima volta e guardo fiduciosa alla gara che sto preparando. Siamo noi… siamo quelli della prossima volta, i consapevoli che il nostro meglio deve ancora venire, quelli che provano, sbagliano, riprovano così tante volte da perderne il conto, senza paura di ricominciare daccapo e anche se riescono hanno già in mente la prossima volta per fare ancora meglio. Sappiamo ripartire come abbiamo già fatto e come faremo ancora, perché le gambe sono fatte per questo: per ripartire.

remo

D’altronde su quella macchina si vive così… per tentativi, come accade nella vita, e per noi ce ne sarà sempre un altro. Nessuna sconfitta ci potrà abbattere, perché sappiamo che avremo sempre una rivincita. Per chi ci tiene davvero l’ultimo tentativo sarà sempre il penultimo, finché un giorno succede e magari non te lo aspettavi ma lo volevi e di nuovo, riparti alla ricerca di sogni che oggi sembrano lontani, oltre l’orizzonte, ma che un giorno potremmo arrivare a vedere, un passo alla volta.

Seguici su Instagram

Diventa fan su Facebook!

Written By
More from Laura Ghioldi

L’insostenibile leggerezza dell’essere un Peso Leggero

Ricordo bene la prima volta che mi sono seduta sul carrello di un remoergometro. Era...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *